Resetta la password

clicca per abilitare lo zoom
Caricamento di mappe
Non abbiamo trovato alcun risultato
apri la mappa
I tuoi risultati di ricerca
13 Dicembre 2022

This is SIT: la storia di Salentoinfotour

Quando penso al Salento mi viene in mente l’immagine di una casa, la mia casa, quella che da anni avevo abbandonato per cercare fortuna altrove come tanti miei conterranei. Mentre imparavo a conoscere il mondo con scritto “fuorisede” sulla mia carta d’identità stropicciata, facevo di tutto per imparare quanto più possibile con la speranza che tutto un giorno mi sarebbe tornato utile una volta rientrato a casa.

Era il 14 Giugno 2017 quando nel corso una tipica giornata uggiosa londinese Eugenio ricevette una insolita telefonata da Lecce. Dall’altra parte della cornetta c’era Francesco:

 

 “Ciao Eugenio, ho saputo che vorresti tornare a Lecce, ho un progetto di cui vorrei parlarti e mi serve una mano…”

 

Eugenio non ci pensò troppo, preparò la valigia e rientrò a Lecce per concludere il discorso iniziato con Francesco ed iniziare a reintegrarsi nella sua terra di origine. Fu così che il 24 Luglio 2017 su iniziativa di Francesco Corvaglia, leccese classe 1990, nacque SalentoInfoTour (SIT) un innovativo progetto che vuol cambiare il modo di “fare turismo” in Salento dando valore al suo patrimonio immobiliare e a tanti giovani professionisti con voglia di fare.

SIT – Salentoinfotour è una società di gestione e consulenza immobiliare che seleziona e gestisce proprietà immobiliari in Salento. Questo è come oggi si presenta SIT ma la sua storia si può dividere in 3 fasi: 

FASE 1 – L’inizio della storia

Il primo capitolo di SIT va dalla nascita (luglio 2017) all’inizio del 2020. 

Nel 2017 SIT nasce come agenzia di servizi turistici prima di entrare nel settore della gestione immobiliare per Affitti brevi. All’interno della prima sede ubicata in Viale Porta d’Europa all’ingresso di Lecce, SIT voleva porsi come il primo riferimento di tutti i visitatori che arrivavano in città. I suoi servizi erano sostanzialmente quelli di un ufficio di informazione turistica: info sul territorio, promozione di tour, visite guidate, transfer ed altri servizi a supporto dell’esperienza turistica. 

Come per tutte le nuove attività, anche SIT aveva bisogno di farsi conoscere ma questo era difficile rimanendo all’interno dell’ Info Point. Per questo motivo Eugenio e Francesco decisero di uscire fuori dal guscio e disperdersi in ogni angolo del Salento per conoscere intraprendenti imprenditori locali; appassionate guide turistiche ed esperti del territorio; curiosi viaggiatori e tanti proprietari di immobili e strutture ricettive con tanto entusiasmo ma molti grattacapi.

Quell’estate 2017 fu fondamentale per la crescita di SIT perché si intuì la direzione da intraprendere identificando le necessità di una società di property management che potesse crescere in maniera sostenibile sul territorio per sviluppare il potenziale degli Affitti brevi. 

Viaggiatori, esperti locali, proprietari di immobili e gestori di strutture ricettive potevano far parte della stessa Community. In particolare, erano tanti gli immobili sfitti e numerosi i gestori di strutture ricettive che avevano bisogno di un supporto concreto per la loro attività.

 

Per questo motivo SIT decise di investire nel settore immobiliare dando vita a SITCase, servizio tramite il quale i proprietari di immobili e di strutture ricettive potevano affidare la gestione a SalentoInfoTour per mettere a frutto le loro proprietà guadagnando di più e godendosi il loro tempo libero grazie agli affitti brevi. Al tempo stesso i viaggiatori di tutto il mondo invece trovavano ospitalità in case meravigliose dotate di ogni comfort potendo anche usufruire di esperienze proposte dai più bravi partner locali e selezionate da SIT (SITExperience). Tutto questo era ancora in fase embrionale ma qualcosa si iniziava a vedere all’orizzonte.

FASE 2: Stop & Go

La seconda fase è quella che va dal 2020 alla fine del 2021, dall’avvento della pandemia fino al secondo lockdown. Questi avvenimenti hanno comportato grandi paure e difficoltà ma dopo un periodo iniziale di shock SIT ha voluto e saputo reagire. Approfittando del periodo di chiusura, Francesco ed Eugenio hanno chiarito meglio le loro idee e definito molti processi rimasti in sospeso. La tecnologia venne integrata maggiormente nei processi lavorativi migliorando il sito web e adottando un software gestionale per la gestione degli immobili per Affitti brevi.

 

Sempre durante la pandemia, agli affitti brevi si affiancarono anche gli affitti transitori per garantire ai proprietari un entrata fissa anche in un periodo di chiusura; nel frattempo si lavorò molto su tutte le procedure operative che avrebbero consentito a SIT di rimettersi in corsa una volta riaperti i flussi turistici: gestione delle pulizie, logistica, home staging, manutenzioni.In questa fase crebbe molto l’attenzione al monitoraggio dei costi di gestione e al Revenue Management, ovvero l’insieme delle tecniche di gestione dei ricavi con l’obiettivo di ottimizzare i livelli di occupazione e le tariffe di vendita per incrementare il fatturato delle strutture ricettive. A ciascun proprietario veniva ( e viene) condiviso un prospetto dei potenziali guadagni nei prossimi anni che stava a noi confermare tramite una accurata gestione dei costi e dei prezzi che mutano in maniera dinamica in funzione del mercato e degli obiettivi preposti. In questo modo, mentre purtroppo molte attività non hanno resistito all’impatto della pandemia, SIT rimase in corsa senza perdere le motivazioni continuando ad acquisire nuovi immobili in gestione e rimettendo in azione la macchina operativa.

FASE 3 – Costruzione e consolidamento

La terza fase, quella che va dall’inizio del 2022 e ancora in corso, è quella in cui SIT ha deciso di dare un ulteriore slancio all’attività investendo nelle risorse umane con l’ingresso nel Team di nuove figure: addetti alla logistica e al customer care, addetti alla pulizia e alle manutenzioni. Per ciascuna risorsa e in ogni area dell’azienda si sta lavorando molto sull’integrazione di nuove procedure di lavoro per aumentare il livello qualitativo ma anche ridurre i costi di gestione.

 

Al contempo, l’attività commerciale non si ferma e il numero di immobili nel portfolio SIT è in aumento, così come la sua strategia di distribuzione multi-canale per offrire vetrine e posizionamento sempre più focalizzati sulle esigenze di ogni immobile. Anche per questo SIT rappresenta una risorsa per i proprietari che vogliono affidare i loro immobili ad operatori specializzati per metterli a reddito. 

Oltre ad essere molto presente online SIT si mostra al pubblico anche fisicamente all’interno di una nuova sede: il SITLAB ubicato in pieno centro storico a Lecce in Corte dei Romiti 8. Il SITLAB è un vero e proprio laboratorio extralberghiero all’interno del quale si svolgono attività di formazione e incontri dedicati al settore extralberghiero. Non solo, oltre ad essere la nostra pricipale sede logistica, il SITLAB funge da “reception di quartiere”, un punto di riferimento per gli ospiti delle nostre strutture, e non solo, che sanno dove trovarci per chiederci informazioni a supporto del loro soggiorno.

 

La gestione immobiliare costituisce al momento il nostro principale business ma nuove idee bollono in pentola per il 2023 come il rilancio del progetto SIT Experience e di una Accademy del settore extralberghiero.
Grandi imprese non nascono dall’oggi al domani ma da un’evoluzione progressiva fatta di vittorie, ripetizioni minuscole ma quotidiane che si accumulano nel lungo periodo.

Questi siamo noi, questo è SIT!

Contattaci per sapere quali sono i primi passi per guadagnare con la tua proprietà o per migliorarne il rendimento, troverai maggiori informazioni sulle nostre attività di Formazione e consulenza per gestori professionisti su: https://bit.ly/3VCLjDE

 

Se invece hai un immobile in Salento da mettere a reddito con gli Affitti Brevi affidaci la gestione completa e lavoreremo insieme per soddisfare le tue richieste. Puoi approfondire i nostri servizi di gestione su: https://bit.ly/3Y5YsH3

 

Ancora, vuoi collaborare con noi per offrire ai nostri ospiti memorabili esperienze di viaggio in Salento? Scopri SITExperience su https://bit.ly/3UI0lXA

 

Per tutto questo e altro contattateci su:

 

📞 +39 350 9755771

 email: info@salentoinfotour.com ​

 

Categoria: SIT news
Share

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

× +39 350 97 55 771