fbpx

Reset Password

Your search results

Otranto, a piedi tra Est e Ovest

, ,
Otranto, Puglia, Salento
|
Private Experience
, |
Natura e Territorio, SITExperience
20 Persone|0 Camere da letto|0 Bagni
Verifica Disponibilità

Descrizione

Cos’è
Il territorio di Otranto è tuttora tra i più suggestivi, ricchi e misteriosi del Salento. Un’escursione per godere del suo meraviglioso patrimonio naturalistico, ambientale, storico e culturale fino ad arrivare al punto più a est d’Italia, Punta Palascìa. Dal centro storico di Otranto, patrimonio Unesco come Sito messaggero di Pace e parte del club I borghi più belli d’Italia, partiremo alla volta dei suoi panorami mozzafiato. Come quello di Torre del Serpe, che rientra nella categoria delle torri a base circolare e forma tronco-conica. Parzialmente diroccata, sono visibili una sola parete e la scarpa, l’ampliamento del basamento per dare una maggior superficie di appoggio alle murature che si ergono in altezza. Torre del Serpe è costantemente presente nell’immaginario di questi luoghi, tanto da essere entrata nell’araldica della città di Otranto dove è rappresentata con un serpente nero che l’avvolge. La Baia dell’Orte si trova invece alle spalle del porto, una caletta di rara bellezza cui si accede con una piccola e agilissima passeggiata. Proprio di fronte alla baia si può accedere al percorso che porta all’estremo lembo a est d’Italia, Punta Palascìa. Nei giorni più cristallini sarà possibile vedere anche le montagne dell’Albania. Discorso a sé merita la Cava di Bauxite, conosciuta anche come Lago del Diavolo per il suo caratteristico colore rosso. Scoperta negli anni Quaranta da uno studente di Storia naturale che trovò un grosso minerale, il giacimento non si rivelò nel tempo un buon affare per i gestori, perché non si trattava di una vera e propria bauxite, ma di pisoliti bauxitiche (conosciute come “uddhrie” nel dialetto locale) che presentano un livello di allumina piuttosto scarso. Il laghetto è di origine naturale, come se la natura si fosse riappropriata di qualcosa di originariamente suo.

Vi diciamo di più
– Il riconoscimento dell’Unesco come Sito Messaggero di Pace è molto raro che si assegni a un intero borgo e non a un singolo edificio. Otranto ci è riuscita grazie al suo portato culturale e al messaggio di multiculturalità e accoglienza di cui da sempre la città si è fatta portatrice. La città ospita un monumento che recupera i resti della Kater i Rades, un’imbarcazione speronata durante un’operazione di controllo mentre trasportava 120 profughi albanesi nel 1997. Al naufragio sopravvissero solo 34 persone.
– Torre del Serpe è la prima del sistema di avvistamento militare voluto da Carlo V per fronteggiare gli attacchi dei Turchi ottomani. Non sempre queste torri furono costruite ex novo, ma furono riadattate ad altre costruzioni presenti, probabilmente di origine normanna, ma la datazione non è pacifica. Tra le province di Brindisi, Lecce e Taranto si contano ben 87 torri di avvistamento.
– Punta Palascìa, con il suo faro, è per alcune convenzioni nautiche il punto di separazione tra il Mare Adriatico e lo Ionio. È il punto più a oriente d’Italia. Il faro, oggetto di un restauro recente, è uno dei cinque fari tutelati dall’Unione Europea. Il 31 dicembre di ogni anno questo luogo suggestivo ospita il culmine di un festival dal nome L’Alba dei Popoli, che si tiene nel centro di Otranto, e termina con una notte all’addiaccio in attesa della prima alba del nuovo anno.

Percorso
Stazione di Otranto (ritrovo) → Torre del Serpe → Baia dell’Orte → Cava di Bauxite → Punta Palascìa

Lasciatevi guidare dalla cura, dall'esperienza e dalla competenza dei partner di SalentoInfoTour per questa Experience.
SalentoInfoTour Partner Sitter
Leggi di più
Costi
Prezzo per persona: € 20
N° minimo di ore: 4
Dove?
Città:
Nazione: Italy
Altre info
Property Status: › SITExperience
Property ID: 29466
Cancellation: entro 7 giorni
Quando: Su richiesta
Durata: 4 ore
N° Partecipanti: 4 – 20
Orario: 15.00
Lingue: IT

Disponibilità

Luogo

Annunci simili

€ 20 a persona

Prenota ora

Aggiungi ai preferiti
Contact Owner
Condividi
Verified

No agent

See Owner Profile
Contact Owner
  • Hai problemi con la prenotazione? Contattaci!





    + 39 371 34 41 379, Eugenio
    + 39 348 01 79 325, Francesco

x