fbpx

Reset Password

Your search results

Il frantoio di Cursi, tra reale e virtuale

, ,
Cursi, Puglia, Salento
|
Shared Experience
, |
Arte e Cultura, SITExperience
25 Persone|0 Camere da letto|0 Bagni
Verifica Disponibilità

Descrizione

Torna a grande richiesta la visita al frantoio “virtuale” di Cursi! Domenica 28 Aprile SIT vi accompagna a Cursi all’interno di un antico frantoio del ‘600, oggetto di un innovativo “restauro tecnologico”. Un viaggio tra reale e virtuale nel quale la realtà aumentata ci consentirà di comprendere meglio come si sviluppava la vita rurale al tempo.

Cos’è
Appuntamento in Piazza Pio XII a Cursi, dove saremo accolti dai nostri Sitter Elisa e Alessandro di Apulia Stories. Elisa e Alessandro ci racconteranno la storia di questo frantoio ipogeo, scavato interamente a mano, e della cisterna adiacente.
Poi, una volta entrati, vi saranno consegnati dei visori 3d che, indossati, permetteranno di apprezzare una ricostruzione fedelissima del frantoio in attività nel 1600. I visori infatti sovrappongono alle immagini reali del frantoio una elaborazione tridimensionale delle attrezzature non più presenti, e ci accompagnano in un viaggio nell’antico insediamento produttivo con l’illustrazione di tutte le fasi di lavorazione.
L’atmosfera della visita guidata al frantoio illuminato da antiche lanterne a olio in terracotta genera un’esperienza “d’altri tempi” che ci conduce nel grembo della millenaria civiltà salentina.
Concluderemo l’esperienza con un momento conviviale, durante il quale gusteremo prodotti da forno condividendo commenti e impressioni sulla piacevole mattinata trascorsa insieme.
ATTENZIONE: il frantoio può ospitare max 25 pp. Se le adesioni dovessero superare il numero massimo, le visite saranno divise su più turni.

Vi diciamo di più
– La realtà virtuale è un ambiente tridimensionale costruito al computer che può essere esplorato e con cui è possibile interagire usando dispositivi informatici – visori, guanti, auricolari. Un visore 3D, come quelli che useremo in questa Experience, è un dispositivo a forma di occhiali che consente di vivere un’esperienza sensoriale in un mondo “parallelo” ma tangibile.
– Il frantoio salentino, anticamente chiamato “trappeto”, è il testimone nascosto di una civiltà millenaria. Quando il commercio dell’olio prese il posto di quello, meno redditizio, del grano (dal IX secolo), i granai sotterranei di età messapica vennero destinati alla conservazione del prezioso “oro liquido”. Ecco perché i frantoi sono per lo più ipogei.
– I vecchi frantoi ipogei in pietra leccese o pietra di Cursi posseggono una “spazialità” propria degli edifici religiosi, fatta di penombre e di silenzio. Sono spazi che si sentono immediatamente familiari, perché sono stati costruiti da padri che pensavano alle necessità dei figli.

Elisa e Alessandro sono due ingegneri che promuovono il turismo esperienziale in Salento attraverso il loro progetto ``Apulia Stories``. Con l’aiuto della tecnologia si impegnano a restituire al loro frantoio la sua identità. “Porteremo avanti la nostra identità, con innovazione”.
Elisa e Alessandro Sitter
Leggi di più
Costi
Prezzo per persona: € 10
N° minimo di ore: 2
Dove?
Città:
Nazione: Italy
Altre info
Property ID: 29870
Luogo Incontro: Piazza Pio XII, Cursi
Quando: Domenica 28 Aprile 2019
Durata: 2 ore
N° Partecipanti: 6 - 25
Orario: 10.00
Lingue: IT
Cosa è incluso
Guida
Degustazione

Disponibilità

Luogo

€ 10 a persona

Prenota ora

Aggiungi ai preferiti
Contact Owner
Condividi
Verified

No agent

See Owner Profile
Contact Owner
  • Hai problemi con la prenotazione? Contattaci!





    + 39 371 34 41 379, Eugenio
    + 39 348 01 79 325, Francesco

x